lunedì 24 giugno 2013

Esperimenti letterari a puntate

Questo blog parla di libri e, nel suo piccolo, del mondo della letteratura in generale. Ci sono le recensioni, ci sono gli eventi e ci sono i dibattiti sui più svariati argomenti.

A partire da domani sera, martedì 25 giugno, per tre sere, questo blog avrà anche qualcosa in più. Un piccolo esperimento, per ora fine a se stesso, ma destinato a ripetersi se tutto andrà come spero vada. Perché ho voglia di dare spazio agli autori emergenti meritevoli. A quelli che spero riescano appunto a emergere e farsi conoscere per il valore che, ovviamente sempre dal mio punto di vista, hanno.

Domani sera, per tre sere di fila, su questo blog potrete leggere Il  declino, un racconto di Fabio De Masi, scrittore torinese, con all'attivo alcune pubblicazioni in antologie e un paio di romanzi nel cassetto che stanno cercando in tutti i modi di uscire. 


Sì, a scanso di equivoci, lo dico subito. E' lo stesso Fabio de Masi che ha partecipato insieme a me alle interviste radiofoniche durante il Salone del Libro. L'ho conosciuto grazie a questo blog e letto praticamente tutto quello che ha scritto finora... ha chiesto sempre il mio parere, accettato le critiche (ma difeso anche e sempre il suo lavoro quelle volte in cui non ci siamo trovati d'accordo) e quindi quando mi ha detto che stava scrivendo questo racconto a puntate mi è venuto spontaneo e naturale offrigli ospitalità qui sul mio blog. 
Magari non ne esce niente... ma almeno mi assicuro un ringraziamento se in futuro vincerà il Nobel.

A questa premessa ne segue necessariamente un'altra: se non pensassi che questo racconto valga qualcosa, non lo pubblicherei. Sono talmente gelosa del mio blog che non pubblicherei mai qualcosa che non mi convince o di cui non sono sicura, nemmeno fosse il mio migliore amico o qualche parente stretto a chiedermelo. Ve lo dico così, sempre a scanso di equivoci.

Per cui, oltre alle normali trasmissioni (recensioni, rubriche, etc etc), come vi dicevo, per tre giorni a partire da domani se passate di qui alla sera (tra le 20.30 e le 21, salvo imprevisti) troverete le puntate di questo racconto, con la possibilità di commentare e dire la vostra, o di non farlo... come sempre insomma!

3 commenti:

  1. Rimango a disposizione per tutti i vostri commenti. Belli o brutti che siano :)

    RispondiElimina