giovedì 5 maggio 2016

SalTo16... e facciamoci un salto anche quest'anno, dai

Manca una settimana esatta all'inizio del Salone internazionale del libro di Torino. Siete pronti? Siete caldi? 
Il tema di quest'anno è quello delle "Visioni" e io, devo dirvi la verità, come ogni anno non vedo l'ora di varcare quei cancelli ed entrare in quei caldissimi padiglioni.
Nonostante la mancanza di sedie, il caldo, il caos, la fila per andare in bagno, i panini costosissimi, i bambini ovunque e tutti i problemi che vi possano venire in mente, io adoro il Salone del libro. Adoro il clima che si respira, adoro il camminare tra gli stand, adoro il camminare per i corridoi e incrociare scrittori che si fanno i fatti loro, adoro incontrare altri lettori appassionati e assistere alle presentazioni. Quindi penso non sia difficile immaginare il mio stato d'animo ora.

© Mimmo Paladino
Sono anche riuscita in tempi ragionevoli a districarmi tra l'immenso programma e, sebbene ogni tanto qualche nuovo incontro ancora salti fuori, penso di potervi già dire a quali intendo partecipare (dico intendo perché poi là dentro distrarsi è un attimo e tutti i piani degli anni passati sono sempre andati a farsi benedire).
Salvo imprevisti sarò al Salone tutto il venerdì e tutto il sabato. Quindi mi sono focalizzata sugli eventi di quei due giorni, ignorando completamente gli altri... onde evitare tentazioni.

Ed eccoli qui:

VENERDÌ 13
h 13. TEORIE E TECNICHE DI (IN)DIPENDENZAPresentazione dell’antologia di 24 racconti curata da Gianluigi Bodi in SALA ROMANIA

h 14. INTRADUCIBILI: PENSARE L'IMPENSABILE?:  seminario di traduzione a proposito del libro Lost in Translation di E. F. Sanders (Marcos y Marcos) in SALA MADRID

h 15. L'Italia vista dalla Puglia. Nuove visioni cinematografiche. Incontro con Checco Zalone: e non credo serva che vi dica altro. In SALA GIALLA

h 16. Un'ora con... RAFFAELLA ROMAGNOLO. In occasione della pubblicazione del romanzo La figlia sbagliata. Al CAFFE LETTERARIO.


SABATO 14
h. 11 Il piatto forte è l'emozione. Incontro con Antonino Cannavacciuolo. In SALA GIALLA.

h 12 I bastardi di Pizzofalcone. Incontro con Maurizio De Giovanni. In SALA GIALLA

h 15. Impara a fare un fumetto. Incontro con SIO. Al BOOKSTOCK VILLAGE. Questo sarebbe per bambini, ma spero ci facciano entrare comunque...

h 17.30 A quattromani. Incontro con Paco Ignacio Taibo II e Giancarlo de Cataldo. All'ARENA PIEMONTE


Ecco, gli incontri sono questi. Mi rendo conto che ci siano cose che con i libri c'entrano poco o nulla, ma sogno di incontrare Checco Zalone da una vita, Antonino Cannavacciuolo come chef in tv mi fa impazzire e Sio e i suoi fumetti assurdi mi fanno sempre un sacco ridere (lo conoscete Scottex, vero?).
E poi dai, qualche evento letterario c'è!.

Per quanto riguarda gli editori, come al solito eviterò gli stand di quelli grandi perché saranno come sempre troppo affollati e tanto, tanto anonimi, e andrò da quelli più piccolini a cui sono tanto affezionata (marcos y marcos, NN editore, Spartaco, Gorilla Sapiens, Keller, etc etc...) e a conoscerne magari qualcuno di nuovo.

«E cosa comprerai?» vi starete chiedendo poi. Beh, la mia lista è, purtroppo, in continuo allungamento... spero di riuscire poi a darmi una regolata una volta là dentro e di uscire con ancora qualche soldo in tasca (anche se dubito che ci riuscirò).

Voi verrete al Salone? Se sì, quando? Ci vediamo magari per un caffè? Io avrò la borsa ufficiale rampante, mi riconoscerete da quella. (Vi avviso già da ora che dal vivo sono molto meno intelligente e spigliata di quello che forse sembro qui sul blog, quindi se quando mi parlate me ne esco con frasi sceme o divento tutta rossa, portate pazienza).


16 commenti:

  1. ciao Lettrice, io ci sarò tutto il sabato. Ci dovremmo incontrare all'incontro con Paco! Mi sarebbe piaciuto tanto partecipare al seminario di traduzione su Lost in Translation, ma ahimè lavoro fino alle 18... a Milano! Dai, però faccela vedere questa lista interminabile di libri!
    Robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora la lista è un foglio di carta pasticciato e senza più uno spazio libero... cerco di dargli una sistemata e poi ve la mostro :)

      Elimina
  2. Io ci sarò domenica e per la prima volta vivrò il Salone con gli occhi di una ragazzina di 10 anni: accompagno mia nipote, alla quale ho trasmesso l'amore per i fumetti (Topolino e Calvin&Hobbes sono in cima alla classifica). Vorremmo partecipare ad un laboratorio di fumetti e al crossover con Faraci e SIO al pomeriggio.

    Ci piacerebbe un sacco partecipare anche ad un laboratorio di costruzione e programmazione di robot con i kit lego, vediamo come si riusciranno ad incastrare gli impegni.

    Il resto lo lasciamo al caso. Difficile annoiarsi al Salone!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, devo dire al lettore rampante del laboratorio di costruzione e programmazione di robot con i kit lego, ci vorrà andare anche lui :)

      Sì, lì dentro è praticamente impossibile annoiarsi :)

      Elimina
  3. Ciao Elisa, io ci sarò venerdì 13 fino alle 16:30 circa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari riusciamo a incrociarci! :)

      Elimina
  4. Ciao cara, che carino questo post, lo condivido in pieno! Bisogna vedersi assolutamente, io arrivo sabato, ti verrò a stanare :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì anche io voglio incontrarti! :) Ce la faremo, sono sicura! :)

      Elimina
  5. Ciao! Come scrivevo nel commento al precedente post io andrò al salone con una mini lettrice quasi cinquenne e una divoratrice di libri (letteralmente: li ciuccia fino a strapparne le pagine) alta 70 cm, per cui se il sabato adocchi una 27enne con l'aria esaurita, una neonata in fascia e una bambina saltellante davanti a babalibri o carthusia sarò io ��
    Alice

    RispondiElimina
  6. Io spero di fare un giro giovedì 12.. sperando di trovare meno casino possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giovedì dovresti essere abbastanza tranquilla... tieni solo alla larga dalle scolaresche :P

      Elimina
  7. Io ci sarò giovedì e venerdì :D Mi farebbe tanto, tanto piacere prendere un caffè assieme :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma molto volentieri! Ci sentiamo per il venerdì! :)

      Elimina
  8. Leggere di tutti voi che riuscirete ad andare al Salone mi fa un po' male al cuore, ma al contempo sono troppo felice per voi. Cannavacciuolo!??!? NOOOOO, cosa mi perdo! D: Checco Zalone avrei voluto incontrarlo per dargli un ceffone, invece, ahahaha. E SIO!? MA *__* Ce lo vedo, a insegnare ai bimbi a fare fumetti strambi. Se mai avessi dei figli - ne dubito - sarei troppo contenta di portarli a fare un'esperienza del genere. Spero di riuscire a fare un SalTo (LOL) il prossimo anno. Buon divertimento! :D

    RispondiElimina
  9. Anche io quest'anno riuscirò a fare un salto al Salone (l'ultima volta che ci sono stata era il 2012!). Non so ancora a quali eventi parteciperò ma sono già contentissima anche solo per il fatto di entrare in mezzo a tutti quei libri ^^

    RispondiElimina