sabato 24 ottobre 2015

La lettrice rampante compie 6 anni... tanti auguri!

C'era una volta un re...
...diranno i miei piccoli lettori.
Ma no, vi state sbagliando, c'era una volta... una ragazza con una passione incredibile per la lettura.
Leggeva sempre e ovunque, un po' per passare il tempo,ma soprattutto perché non riusciva a farne a meno. E dopo aver letto ogni libro, sentiva il bisogno di esprimere la sua opinione e di condividerla con altri.
Per farlo, ha creato questo blog. Un posto dove poter dire liberamente quello che si pensa di un libro (con commenti per niente imparziali), elogiandolo e criticandolo in qualità di lettori.
Ogni post sarà accompagnato da una Nota alla Traduzione, un aspetto che non sempre viene considerato ma che spesso influenza la qualità di un libro.
Buona lettura!

È stato questo il primo post comparso su questo blog, esattamente 6 anni fa. Il 24 ottobre era un sabato anche nel 2009. Mi ricordo che avevo passato quasi due ore a cercare di decidere come chiamarlo, altrettante per lo sfondo e alla fine, sfinita, ho scritto un po’ la prima cosa che mi era capitata.
Già, sono passati sei anni. Auguri, mio piccolo blog letterario!
Con il tempo sono cambiate tante cose. Lo so, lo dico ogni anno in questo giorno, ma effettivamente di anno in anno, da quando l’ho aperto, le cose tanto o poco sono sempre cambiate.

Dal 24 ottobre del 2014, ho tradotto due libri, ad esempio. Il primo è uscito a giugno, il secondo vedrà la luce tra un paio di settimane. Che soddisfazione, ragazzi. Non solo perché è quello per cui ho studiato e che sogno di fare sempre, ma proprio il tenere in mano una cosa che sai che hai contribuito a farla conoscere ad altri. Non so se il blog abbia qualche merito nell'aver spinto quell'editore a chiedermi di tradurre per lui, però mi piace pensare di sì, mi piace pensare che quel “tu sei fatta per lavorare a contatto con i libri” derivi proprio da questo blog.
Ho continuato a editare e a scrivere, per quella casa editrice e quel giornale con cui ormai collaboro da anni.

A marzo, il 27, sono poi finita in tv a parlare di libri. Già, io che sono timidissima e riesco a esprimermi senza dire cazzate o andare in iperventilazione solo per iscritto, mi sono ritrovata in un piccolo e molto carino studio televisivo in diretta per ben due ore. A Siamo noi, una trasmissione pomeridiana che va in onda su TV2000. Che ansia, che paura di impappinarsi o di dire le cose sbagliate. E quanta valeriana che ho bevuto nei giorni prima! Però poi è stato anche tutto molto divertente e, a parte i capelli un tantino spettinati, ho scoperto di non essere poi così poco telegenica. Il prossimo passo sarà Che tempo che fa e poi il messaggio di Capodanno a reti unificate, sono sicura.



Durante il Salone del libro ho lavorato un giorno come digital PR per un editore. Parlare di libri ed essere pagati per farlo, per noi blogger appassionati, o almeno per me, è davvero una cosa strana. Un piccolo traguardo raggiunto, soprattutto perché non si dovevano pubblicizzare libri a caso, ma semplicemente partecipare a incontri e twittare. Nessuna marchetta, nessun problema morale (tant’è che poi di uno dei libri protagonisti di quel giorno ho parlato poco bene senza che nessuno mi sgridasse). Certo, è stato un po’ strano vedere che insieme a me c’erano blogger che con i libri non hanno niente a che fare: fashion blogger, blogger di mamme e di viaggi. Forse i book blogger non vengono ancora riconosciuti come possibili influencer (ed effettivamente forse a volte sembriamo più invasati che altro).

Sempre per il Salone del libro ho avuto anche il mio picco di megalomania, facendomi stampare una bella borsina e delle penne a tema (solo cinque, che costano!).

Poi beh, ho seguito incontri, conosciuto autori e autrici (Marco Missiroli, giusto per citare quello di cui più mi sono innamorata, ma  anche Alessio Torino, Francesco Piccolo  e Fabio Geda grazie a La Grande Invasione a Ivrea), approfondito la conoscenza con altri blogger e abbandonato definitivamente altri con cui, alla fin fine, non mi trovavo. Ho organizzato una partita di Trivial Pursuit letterario virtuale e persino assistito a due incontri di Quidditch.
E soprattutto ho letto, letto tantissimo e, devo dire, tanti bei libri, almeno finora. Quasi troppi, forse. al punto che a fine anno avrò qualche difficoltà nel stilare la lista dei dieci migliori e dei dieci peggiori.
Credo che l'affinarsi dei gusti sia un segno del tempo che passa. E non me ne posso proprio lamentare.

Certo, nell’ultimo anno ho anche perso il lavoro, che effettivamente però mi stava esaurendo molto più di quanto non mi esaurisca ora l’essere sempre in cerca e sperare in una mail di qualche altro editore che mi propone qualche altro lavoro. Quindi, sì, fa un po’ paura pensare che a fine mese non si ha uno stipendio fisso, ma almeno il fegato è abbastanza sano.
E poi sì, Casa Rampante procede e procede bene. È più di un anno e mezzo che io e il mio lettore conviviamo e, oltre a non esserci ancora tirati nessuna padella, ci divertiamo sempre un sacco. 

E il futuro? Cosa mi riserverà questo piccolo blog nei prossimi mesi e nei prossimi anni? Non ne ho la più pallida idea, vi devo dire la verità. Ogni tanto penso di chiuderlo o di prendermi almeno una pausa. Ma so che mi mancherebbe troppo e non ci riuscirei. E quindi, caro bloggino, continueremo ancora un po’ a farci compagnia, a scrivere recensioni e resoconti di incontri, qualche polemica magari e qualche post scemo pure.

E allora, tanti auguri a noi!


45 commenti:

  1. Tantissimi auguri per il tuo blog e tantissimi complimenti per i tuoi traguardi! Sono curiosa di conoscere i titoli che hai tradotto :) Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahimè non sono romanzi, ma manuali... ma sono comunque contenta! Almeno ho iniziato a farlo davvero :)

      Grazie mille!

      Elimina
    2. L'importante è poter seguire la propria strada :) che oggi come oggi non è cosa da poco!

      Elimina
  2. Auguri di buona vita e tante nuove soddisfazioni allora!

    RispondiElimina
  3. Tanti Tantissimi auguri di cuore mia cara! È veramente un bel traguardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tanti eh? Se penso a com'ero quando l'ho iniziato mi viene male :)

      Grazie mille! :)

      Elimina
  4. Tanti auguri al blog! So quanto lavoro ci sia dietro un progetto del genere, dall'esterno non si capisce, soprattutto non lo capisce che non gestisce un blog.

    Lunga vita a questo spazio on line e grazie per tutti i consigli che dispensi (senza di te non avrei mai scoperto la Gorilla Sapiens, che vuoto immenso nella mia libreria!!)

    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Claudia! :)

      E sono davvero contenta di averti fatto scoprire i Gorilla Sapiens :D

      Elimina
  5. Tantissimi auguri!
    (...e per la borsina io ci farei un pensierino per la produzione in serie ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha però prima chiedo chi la comprerebbe, che poi ne stampo mille e la prendi solo tu :P

      Grazie mille, davvero! :)

      Elimina
  6. Auguri al blog e a te! Sei in gamba! E sì, almeno per me sei un influencer! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per tutto il sostegno! :)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Sono tanti, eh? Un po' mi stupisco anche io di aver retto così tanto :P

      Grazie mille!

      Elimina
  8. Grandissimo traguardo. Tanti auguri a te!

    RispondiElimina
  9. Augurissimi per questo tuo meraviglioso traguardo, e viva le invasate come noi che amano i libri senza limiti!!!!!

    RispondiElimina
  10. Auguri!!! Buon complebogganno! :) E complimenti per il tuo ottimo lavoro!

    RispondiElimina
  11. Tanti auguri Elisa!!! E in bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! L'in bocca al lupo è ricambiato! :)

      Elimina
  12. Tanti auguriiii! Che bellissimo post, mi hai fatta emozionare! Il tuo è un traguardo che credo tutti vorrebbero raggiungere e molto pochi ci riescono, congratulazioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto mi vengono questi post un po' nostalgici, un po' strappalacrime :P

      Grazie mille cara! :)

      Elimina
  13. Tantissimi auguri a te al tuo rampantissimo blog!!! Cento di questi traguardi!! *_*

    RispondiElimina
  14. Tanti auguri per il tuo blog, che già da un po' di tempo è diventato per me un appuntamento fisso!
    Ma soprattutto congratulazioni per il traguardo che hai raggiunto con le traduzioni, da laureata in Traduzione e amante dei libri capisco benissimo come ti senti! Bravissima!!
    Facci sapere i titoli, li leggerò sicuramente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono romanzi, ahimè... quindi a meno che voi non vogliate diventare imprenditori di successo, non so se potrebbero piacervi (per quanto il taglio sia effettivamente molto moderno, ricco di immagini).
      In ogni caso, per me è un grande, grandissimo inizio :)

      Grazie mille!

      Elimina
  15. Ciao Elisa, grazie di... scrivere anche per chi, come me, è una semplice fruitrice e non addetta ai "lavori"...
    Anche mia figlia che di anni ne ha quattordici ogni tanto legge qualche tuo post e ciò comprova che hai appeal anche sugli adolescenti (cosa non facile eh!)
    Auguroni :D !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'obiettivo era proprio quello! Scrivere recensioni e parlare di libri come potrebbe fare chiunque "semplice" appassionato... ammettendo candidamente se una cosa non l'ho capita o non mi ha entusiasmato. E mi fa davvero piacere sapere che almeno in parte ci sto riuscendo :)

      Elimina
  16. Un in bocca al lupo per il tuo lavoro anche se egoisticamente spero che avrai ancora voglia e tempo di scrivere, recensire e condividere nel tuo rampantissimo blog!
    Auguroni :D da Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blog non lo abbandonerò mai, mi sa :)

      Elimina
  17. Ciao, tantissimi auguri per il tuo blog e un grande in bocca al lupo! Spero sinceramente che non ti venga voglia di chiuderlo perchè per me hai fatto un ottimo lavoro, finora, e non appena ho tempo ci do' un'occhiata per trovare qualcosa di meritevole da leggere. Complimenti ancora e lunga vita alla Lettrice Rampante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :) E tranquilla, mi mancherebbe troppo se lo abbandonassi... quindi dubito che succederà :)

      Elimina
  18. Buon compleblog! Il tuo è uno dei primi blog che ho cominciato a seguire e mi fa proprio piacere festeggiarlo (anche se con un giorno di ritardo) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Camilla! :) Sì, siamo della vecchia guardia noi :)

      Elimina
  19. Tanti auguri al blog e un grande in bocca al lupo per il lavoro!

    RispondiElimina
  20. Tanti auguri al blog!!! Mi hai fatto scoprire diversi libri interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! E sono contenta di averti fatto scoprire dei bei libri :)

      Elimina
  21. Grandissima, Elisa! Ti auguro di trarre ancora tante soddisfazioni da questa tua meravigliosa attività, perché sai davvero dar voce ai libri, alla passione e alla bellezza che generano nei nostri spiriti di lettori cronici. Buon compleanno al blog!! :)

    RispondiElimina
  22. Beh allora tanti auguri ma soprattutto buon proseguimento! :)

    RispondiElimina