domenica 10 giugno 2012

Sul Comodino 2

Ieri, con la scusa di dover comprare un libro da regalare a una mia amica per il compleanno, sono di nuovo finita in libreria (ok, in realtà finisco in libreria o nel reparto libri dei supermercati praticamente ogni volta che esco, è inutile che mi inventi scuse).
Non stavo cercando nulla in particolare, avevo solo voglia di curiosare un po'. E poi però mi sono imbattuta in questo:


Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì, di Katherine Pancol
Voi non immaginate neanche da quanto tempo stessi aspettando la versione tascabile di questo romanzo! Avevo anche scritto alla casa editrice per sapere quando sarebbe uscita ma non erano stati in grado di dirmelo. Possiedo già i primi due della serie, "Gli occhi gialli dei coccodrilli" e "Il valzer lento delle tartarughe", in versione non rilegata appunto e odio avere i romanzi di una stessa serie in edizioni diverse.
Avevo adorato i primi due libri della Pancol, per il suo stile particolare e per le trame piacevoli che, sebbene tendano a volte a dilungarsi un po', sono sempre belle da leggere. E poi i titoli! Ma quanto sono belli questi titoli ??!! (non rovinati nè cambiati da nessuna traduzione bislacca per fortuna).

 E poi, il fatto che avesse lo sconto al 25% mi ha riempito ancor più di gioia! (E probabilmente se non lo avessi scoperto solo al momento di pagare, mi sarei comprata anche qualcosa d'altro)

5 commenti:

  1. Non conosco questa autrice, ma devo dire che i titoli dei suoi libri sono sempre fantastici, come fai notare tu :)

    RispondiElimina
  2. ho letto tutta la trilogia l'anno scorso e purtroppo possiedo i primi due in economica e l'ultimo in versione con copertina rigida, uff.
    Ho scoperto poi che la differenza non era solo formale, ma anche sostanziale: ho adorato i primi due, mi sono affezionata alla Pancol e ho preso a scatola chiusa il libro uscito quest'anno (Un ballo ancora), ma l'ultimo non mi è piaciuto. Inizia alla grande e finisce per sgonfiarsi un po'... ma vabbé, non si può pretendere sempre il 100% dai nostri autori!

    RispondiElimina
  3. Avevo visto tempo fa in libreria questo libro, ma non conoscevo l'autrice e, soprattutto, non sapevo fosse una trilogia, adesso mi informo meglio! :)

    Valentina
    www.peekabook.it

    RispondiElimina
  4. Che bella notizia! Aspettavo anche io la versione tascabile!!! Corro a comprarla!!!! Devo dirti però che purtroppo parto un pò prevenuta, perchè secondo me già nel secondo è andata un pò scemando quella verve che tanto avevo amato nel primo! E poi il serial killer ed il bambino - angelo sono un pò di dubbio gusto...

    RispondiElimina
  5. la recensione? ti è piaciuto?

    RispondiElimina