mercoledì 16 gennaio 2019

LA MISURA DELL'UOMO - Marco Malvaldi

Per crescere bene occorrono libertà e tranquillità.In una parola, fiducia. Ma anche regole e rispetto di esse, perché altrimenti il forte soverchia il debole, o il furbo abbindola il fesso, e di libertà non ve n’è più.


Accolgo sempre con una certa diffidenza il cambio di editore da parte di autori a cui sono affezionata. Capisco qualunque motivazione che ci possa essere alla base, che sia economica o affettiva, ma da lettrice appassionata delle opere di un certo scrittore vedere che improvvisamente usciranno con un’altra veste grafica e sotto un altro patrocinio, se così si può definire, provo quasi un moto di fastidio: mi sballa l’ordine in libreria, mi turba al momento della lettura, etc etc... tutte cose così, apparentemente prive di senso che però riescono spesso a condizionare il mio rapporto con un determinato libro.

È più o meno quello che mi è successo con La misura dell’uomo di Marco Malvaldi, primo volume di una trilogia dedicata a Leonardo da Vinci, uscito in libreria a novembre del 2018 per Giunti editore. 

Sì, per Giunti editore.
Niente copertina blu elegante.
Niente formato piccolo, ben riconoscibile.

Certo, Malvaldi non è nuovo ai cambi d’editore, ma nella maggior parte dei casi con altri marchi ha pubblicato per lo più saggi divulgativi, non romanzi. Non gialli. E anche se poi ho scoperto che si è trattato di un cambio temporaneo (e che dovrebbe uscire a breve un nuovo romanzo per Sellerio), sono stata indecisa a lungo se leggere o meno questo libro. Da un lato quanto detto sopra mi respingeva parecchio; dall’altro però so quanto sia bravo Malvaldi con i gialli storici, quanto sia bravo a giocare con la lingua e, soprattutto, quanto si diverta a farlo (Odore di chiuso ne è l’esempio più lampante, oltre a essere il mio preferito in assoluto, più dei vecchietti del Barlume). 

Alla fine, complice anche un regalo di Natale, mi sono decisa. La misura dell’uomo è stata la mia prima lettura di questo 2019. E spero davvero non determini l’andamento di tutto l’anno. Perché no, non mi ha convinta.

Siamo a Milano, sul finire del XV secolo: una città che sta fiorendo, in pieno Rinascimento, grazie al consolidamento del sistema finanziario e al patrocinio di Ludovico il Moro che governa la città. In questo contesto opera Leonardo da Vinci. Un uomo piuttosto singolare, che vive con la madre, gira per la città con delle lunghe vesti rosa, scrive al contrario e sembra sempre immerso nei suoi pensieri. In qualche calcolo, forse, o in come cavolo fare a rivestire di rame un’enorme statua che gli è stata commissionata proprio dal Moro. Quasi non sembra accorgersi degli intrighi che succedono in città, tra governatori legittimi e regnanti illegittimi, tra richieste di alleanze e tentativi di tradimento. Finché un giorno non viene chiamato al Castello: è stato trovato un uomo morto in cortile e occorre che qualcuno, oltre all’astrologo di Corte, indaghi su cosa è successo. Verrà così alla luce uno strano complotto, che Leonardo è chiamato a sventare.

Le potenzialità per essere un buon romanzo La misura dell’uomo le ha tutte: il personaggio di Leonardo, il contesto storico e sociale, l’idea del giallo e del ritrovamento. Ma Malvaldi stesso sembra perdersi nella trama che ha inventato, ricca di intrecci, personaggi (c’è un Dramatis Personae all’inizio, ma secondo me non è sufficienti) e riferimenti storici che io personalmente ho faticato un po’ a seguire. Ma a parte questo, ciò che più mi ha lasciato interdetta in questa lettura è che non mi sono divertita. Non quanto Malvaldi in passato mi aveva abituato a fare. È come se si fosse in qualche modo trattenuto, che non abbia spinto abbastanza su quegli elementi (il linguaggio, la caratterizzazione dei personaggi) che invece di solito sono il suo forte. 
Anche la parte gialla vera e propria per me è stata poco convincente: manca la curiosità, manca il colpo di scena, manca il poter seguire passo passo l’investigatore (e che investigatore!) nelle sue indagini e arrivare con lui alla soluzione. Tutte cose che mi sarei aspettata.

Insomma, sono arrivata alla fine di La misura dell’uomo un po’ a fatica, devo dir la verità, con la sensazione di aver letto un romanzo che poteva essere molto ma molto di più di quello che alla fine è stato. Perché conosco Malvaldi e il suo stile da parecchi libri e so che ne sarebbe stato in grado. 
Certo, è anche vero che si tratta il primo di tre volumi, quindi c’è ancora tempo per sviluppare meglio tutte le parti che, per me, non hanno funzionato. Il problema però è che è proprio il primo romanzo a dover far venire la voglia e la curiosità di leggere anche i successivi. E, in questo caso, almeno per me non è successo.

(Anche se poi li leggerò lo stesso, perché io a Malvaldi voglio sempre un sacco bene).


Titolo: La misura dell'uomo
Autore: Marco Malvaldi
Pagine: 300
Editore: Giunti editore
Anno: 2018
Prezzo: 18,50€
Acquista su Amazon:
formato cartaceo: La misura dell'uomo
formato ebook: La misura dell'uomo

7 commenti:

  1. L'ho iniziato oggi, reduce anche da una sorta di blocco dovuto a quello *censura* di Manzini! Ho letto una sessantina di pagine, ma non mi sta convincendo del tutto. Diciamo che tornerò a fine lettura ;)

    RispondiElimina
  2. Sono molto interessata a questa trilogia, spero di affrontarne presto la lettura

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. A me è piaciuto parecchio.
    Ma io amo i libri un po' impegnativi (tipo quelli di Cormoran Strike, per intenderci, lunghetti anzichenò e con molti personaggi da ricordare). Malvaldi di solito mi piace sempre (di solito e sempre.... va be') , ma a volte lo trovo un po' troppo macchiettistico. Lo stile più contenuto ma sempre comunque ironico di quest'ultima opera, quindi, mi è garbato parecchio per dirla alla toscana.

    RispondiElimina
  5. I was diagnosed of herpes virus, I have tried all possible means to get cure but all my effort proved abortive, until a friend of mine introduced me to a herbal doctor called Chief Dr Lucky, who prepare herbal medicine to cure all kind of diseases including herpes virus (Herpes), when i contacted this herbal doctor via his email, he sent me herpes virus herbal medicine via courier service, when i received the herbal medicine he gave me step by step instructions on how to apply it, when i applied it as instructed i was totally cured from the virus within 3 weeks of usage. Contact this great herbal doctor today to get your cure.
    Via Email : chiefdrlucky@gmail.com
    Whats App : +2348132777335
    website : http://chiefdrluckysolutionhome.website2.me/

    RispondiElimina
  6. Ripristina la tua casa e il rapporto interrotti con l'aiuto di questo grande uomo, il dottor Goodluck di (goodluck05spellcaster@gmail.com)

    Il mio io e la mia ragazza hanno iniziato a litigare su argomenti che poi si aggravano. molte delle quali sono colpa mia, ma non ho mai pensato di perderla perché siamo innamorati. mi ha detto settimane fa che mi ama ma ha finito. che i combattimenti continuano a ferirla troppo. Non posso credere che l'ho ferita in quel modo e non avrei amato nient'altro che un'altra possibilità di dimostrare a lei e a me stesso che avrei tagliato fuori le mie insicurezze che ho portato in questa relazione. Fu solo quando la persi che i miei occhi si aprirono davvero in quello che stavo facendo. Ho chiesto un'altra possibilità e lei ha detto che non può farlo adesso. Ho chiesto se ha finito con me per sempre e lei ha detto che non sa cosa succederà lungo la strada, ma in questo momento ha bisogno di spazio. Sono perso, confuso, cuore spezzato. sento che è tutta colpa mia e non voglio perderla, tutto quello che mi ha detto è che la relazione è finita, mi ha bloccato su whatsapp. non sono andato a contatto lei mi sblocca. Mantengo ancora nessun contatto mi ha bloccato di nuovo. 1 settimana senza contatto tornerà? eravamo molto vicini potrebbe non essere la ragazza più bella. ma io la amo. ora l'ho supplicata di considerarmi ma lei ha ascoltato, se n'è andata ed ero frustrata, ho iniziato a cercare aiuto e risposte, poi ho sentito parlare di un uomo che può lanciare un incantesimo per ricordarle tutte le cose che abbiamo passato insieme e le mostro quanto mi ami, all'inizio ero spaventato, quindi ho deciso di provarlo, e non riesco ancora a credere che solo 17 ore dopo questo grande uomo, il dottor Goodluck di goodluck05spellcaster@gmail.com, abbia gettato l'incantesimo chiamato Ex. e implora anche di farmi del male e promettermi di non lasciarmi mai più è stato un sogno venire e prometto a me stesso di non aver mai più fatto del male a lei e tutto grazie a te papà a goodluck05spellcaster@gmail.com per tutto il tuo aiuto ti giuro che sei un grande benedizione sulla terra. chiunque abbia di fronte qualsiasi tipo di problema relazionale, cura per malattia, incantesimo lotteria ETC, non posso dire di contattare questo grande uomo e lui ti aiuterà a risolvere il tuo problema di qualsiasi tipo io sono una testimonianza vivente dei suoi poteri, non esitate a e-mail
    lui ... Email goodluck05spellcaster@gmail.com
    Chiama o Whats-app lui: +2347038374420
    sito web: http: //drgoodluck.simplesite.com


    (1) CANCRO
    (2) ALLARGAMENTO DI PENE
    (3) HIV e AIDS
    (4) INFEZIONE DEL TRATTO URINARIO
    (5) VUOI LA TUA EX BACK O VUOI FERMARE IL DIVORZIO O SALVARE IL TUO RELAZIONE, CHE PU HEL AIUTARTI ANCHE
    (6) IMPOTENZA
    (7) BARENESS / INFERTILITY
    (8) DIARREA
    (9) ASMA
    (10) DIABETE
    (11) ALBERI
    (12) SE AVETE BISOGNO DI PROMOZIONE IN LAVORO, PU CAN ANCHE AIUTARE
    (13) lotteria spelling E.T.C

    RispondiElimina